In cantiere il 6° Trinacria Challenge che riprenderà forza e vigore nel 2016…………….

Logo Trinacria Challenge

Dopo l’epilogo del 5° Trinacria Challenge e la sua immotivata sospensione a luglio, ci scusiamo con tutti gli Amici appassionati e non, nonostante la Scuderia Nissena Auto Storiche non ne sia responsabile. Detto ciò, il C.D. della nostra Scuderia è lieto di informarVi che sta già lavorando assieme ad altri sodalizi per la sesta edizione del Trinacria Challenge, che ripartirà regolarmente nel 2016 ed avrà tante novità. Pertanto cogliamo l’occasione per chiedere a Clubs/Circoli/Scuderie, che volessero far parte del Trinacria Challenge 2016 e trascorrere con noi un anno di puro divertimento, di contattarci nel più breve tempo possibile per chiarimenti, Vi sarà inviata la bozza del regolamento del Trinacria Challenge 2016 che verrà discusso ed approvato in sede di riunione programmatica come ogni anno, a gennaio p.v.. Si informa altresì, che per limitare le spese delle trasferte, preferiremmo sodalizi della parte orientale della Sicilia, ma valuteremo anche le richieste di partecipazione di sodalizi della parte occidentale. Infine la Scuderia, Vi invita a visitare periodicamente il nostro sito www.scuderianissenaautostoriche.it che sarà come agni anno riferimento del Trinacria Challenge, (marchio registrato e di proprietà della nostra Scuderia, si diffida chiunque dall’uso non autorizzato).

                                                                               Vincenzo Giannone

2 Commenti
  1. 2 anni ago
    ivan

    Carissimo Giannone,
    Complimenti vivissimi per il resoconto del 2015, putroopo come accade solitamente le compgnie con cui si ci organizza per l’espletamenti dei compiti, non appoggiano pienamente il piano preventivato,
    Questo vuol dire che bisogna fare affidamente solo su persone serie e competenti nel settore.
    Aprezzo ciò che hai detto, senza offendere chi avresti realmente dovuto, ma capisco perfettamente.
    Un’augurio di vero cuore per il 2016, sono sicuro che il nuovo anno, porterà una nuova ventata nel settore ciao
    Ivan